Skype e Facebook integrazione – che cosa questo significa per i bambini?

Facebook e Skype hanno collaborato insieme per integrare la più grande rete chiamata video in alla più grande rete di social media. Questo ha creato un sacco di buzz nel settore della tecnologia, ha affermato come uno dei più importanti integrazioni. Facebook è la patria di più di 1 miliardo di utenti mensili attivi in ​​tutto il mondo e Skype vanta più di 500 milioni di utenti e 75 milioni di dipendenti aziendali. Il nuovo servizio permetterà a qualsiasi utente di Facebook per istantaneamente il video chattare con qualsiasi amico nella sua / il suo elenco. Anche se questo è un servizio straordinario, molte persone sono preoccupati per il suo impatto sugli adolescenti e bambini minorenni su Facebook.
Facebook ingegnere Filippo Su dichiarato in occasione della conferenza di annuncio, “Il tuo amico almeno tecnico può andare online e connessi”. Egli ha voluto sottolineare la facilità di accesso alle videochiamate all’interno di Facebook. La funzione è così semplice da usare che un laico sarà in grado di utilizzarlo senza problemi. Ovviamente, tutti nel settore della tecnologia adora tale semplicità, ma questo diventa una delle principali cause di preoccupazione per i genitori pure.
Social media è già un luogo molto pericoloso per i bambini e giovani adulti. I genitori conoscono gli amici che si incontrano ogni giorno a scuola o fuori dalla scuola. Il problema dei social media è l’anonimato che ha portato in un sacco di tragici incidenti. Ci sono molti ragazzi minorenni che usano Facebook e allo stesso tempo ci milioni di profili falsi su Facebook pure.

facebook and kids
Tu non sai chi è la persona reale dietro quel profilo falso è. Può essere un molestatore di bambini, ladro di identità, sequestratore, ladro o di qualsiasi altro criminale. Ci sono 7,5 milioni di ragazzi minorenni su Facebook, mentre ci sono modi per monitorare l’attività su Facebook di tuo figlio. La semplice procedura di chiamata video tramite l’integrazione con Skype non consente alcun modo per i genitori di monitorare le chiamate video.
Facebook e Skype integrazione è un grande strumento di cathcup con i vostri amici e famiglie in diversi paesi, ma ci sono milioni di persone pericolose sui social media come bene. Ci sono diversi strumenti disponibili per i genitori per monitorare l’attività di Facebook dei propri figli. KidMonitor è uno di questi software che viene utilizzato dai genitori per tenere d’occhio i propri figli. L’applicazione permette di accedere a messaggi, foto e altre cose di account di Facebook del ragazzo per il suo / suoi genitori. Tutte le informazioni sono presentate chiaramente sul cruscotto parentale. Si tratta di un ottimo modo per i genitori di proteggere i loro figli sui social media. Direttore di KidMonitor Marketing dice che anche loro sono preoccupati per la sicurezza dei bambini con l’introduzione di questo servizio.
L’autore della Guida della Capogruppo di Texting, Facebook e Social Media: Comprendere i vantaggi ei pericoli di genitori nel mondo digitale, Shawn Edgington ha una visione neutrale del servizio. Lei pensa che il servizio è buono perché si può avere una videochiamata solo con le persone della tua lista di amici a differenza di Skype che permette di connettersi con chiunque. Allo stesso tempo, teme che i bambini minorenni commettono errori stupidi con l’aggiunta di chiunque come loro amico e può anche finire per avere una video chat con loro.
Sia Shawn e KidMonitor Stato regista vi è un rischio definito coinvolti in questo nuovo servizio in modo che hanno preparato alcune linee guida e suggerimenti per i genitori. I genitori hanno bisogno di presentare queste linee guida per i propri figli:
• Parlare di potenziale pericolo e le conseguenze coinvolti nel parlare con gli sconosciuti in linea. Enfatizzare sugli svantaggi di chiamate video e come non fare quello che straniero ti chiede di fare.
• discutere anche come una persona in grado di registrare la chiamata video e diffonderlo in tutto il web.
• I genitori dovrebbero controllare il video attività di chiamata del loro bambino personalmente. Passare anche attraverso il suo / la sua lista amici.
• Anche se si consente il vostro bambino di avere video chat, assicurarsi che lui / lei non rivela troppi dettagli personali.
• Evitare che i vostri figli da aggiungere tante foto di se stessi sui loro profili.
• Impostare alcune regole e le norme relative all’utilizzo dei social media. Includono anche una regola che video chiamate con gli sconosciuti è off limits.
Shawn Edgington raccomanda anche utilizzando lo strumento di monitoraggio SocialCop ai genitori. Si tratta di uno strumento di monitoraggio Internet che analizza l’attività con l’aiuto di parole chiave e frasi senza invadere la privacy del bambino.
KidMonitor è anche in attesa di Facebook per fornire accesso Developer / API per il servizio di videochiamata in modo che possa essere integrato nell’applicazione. Aiuterà gli utenti KidMonitor di monitorare le chiamate video del loro bambino su Facebook.
Per controllare i vostri figli in facebook social network e Skype si può usare Spyrix esempio software del programma Spyrix Personal Monitor . Questa applicazione registrerà l’attività di tutti i bambini su PC, tra cui facebook, skype, si vedrà anche visitato le pagine web, i dialoghi, i gruppi.