Monitoraggio dei dipendenti – sei veramente essere guardato!

È del tutto possibile che le e-mail vengono letti da qualcuno, o le vostre telefonate di essere ascoltati da qualcuno o qualcuno potrebbe essere rintracciando l’uso di internet. No, non è una spia straniera. Non è nemmeno il tuo ex. E ‘il vostro datore di lavoro. Non ha nemmeno bisogno di dire che lei sta facendo.
I datori di lavoro sono in grado di monitorare i lavoratori legalmente, in qualunque modo che preferiscono. Essi sono in grado di accedere e rivedere l’attività del computer se possiedono il computer. Monitoraggio utilizzo di Internet è il metodo più comune di monitoraggio dei dipendenti. Secondo l’indagine che è stato rilasciato dall’Istituto ePolicy e American Management Association il 66% delle imprese monitorare le attività Internet dei loro dipendenti. Quali sono le aziende alla ricerca di? Cercano frequenti visite a siti di giochi, siti web sessualmente esplicito, e le reti sociali come Facebook durante l’orario di ufficio. Circa un terzo delle persone che hanno monitorato i loro dipendenti ha dichiarato di aver licenziato un dipendente per navigare sul web in modo inappropriato.
Alcune delle aziende monitorare i loro dipendenti, tenendo traccia battiture, leggendo e-mail e rivedendo i file sul proprio computer al fine di assicurarsi che essi stanno rimanendo fedeli. Le fughe di segreti industriali e informazioni riservate sono preoccupazioni legittime dei datori di lavoro. Molti datori di lavoro metteranno grande quantità di sforzo al fine di garantire che i dipendenti non utilizzano i computer della società per passare informazioni alle fonti esterne.

Employee monitoring

Come si fa?

Per lo più i datori di lavoro utilizzano alcuni software che è caricato direttamente sulle workstation dei dipendenti. Alcune applicazioni, come Websense Enterprise 5.1 sono utilizzati per monitorare intere aziende traffico internet. Molti software sono disponibili che possono essere facilmente acquistati da privati ​​o aziende. I programmi come il Spector Pro sono in grado di memorizzare i log delle combinazioni di tasti e POP e SMTP sessione, messaggi istantanei, screenshot e gli URL che vengono visitati su singoli computer.
Ci sono solo due stati, Connecticut e Delaware, dove sono richieste dei datori di lavoro di informare i propri dipendenti del monitoraggio. Ma la maggior parte dei datori di lavoro fanno avvisare i propri dipendenti in materia di sorveglianza. E ‘per evitare confini etici e legali che circondano il elettronico privacy dei dipendenti sul posto di lavoro. Circa 83% dei datori di lavoro, che ha detto che essi controllano i dipendenti, ha detto che lo fanno di informare i lavoratori che sono monitorati.
Ma non tutte le aziende informare i loro dipendenti. Nel 2006, Hewlett Packard ha assunto alcuni investigatori privati ​​al fine di trovare fonte delle fughe di informazioni. Tattiche legali sono stati utilizzati da loro come l’invio di alcuni messaggi di posta elettronica fasulli che contenevano software nascosto per il monitoraggio, scavare attraverso la spazzatura e tailing quei giornalisti che hanno comunicato con i dipendenti di HP. Ma hanno attraversato limite legale utilizzando pretexting, o in posa come un’altra persona per ottenere i tabulati telefonici. Come Presidente risultato di HP e 6 membri del consiglio hanno dato le loro dimissioni o sono stati multati. L’intero episodio ha portato la questione del controllo ai dipendenti di luce calce. Monitoraggio della posta elettronica è particolarmente difficile. I datori di lavoro possono vedere il vecchio indirizzo email. Tuttavia il monitoraggio delle e-mail in tempo reale è legalmente una zona grigia.

Come fai a sapere?

Nel caso in cui si utilizza un computer che è di proprietà della vostra azienda, è probabile che si sta monitorando. Se non si utilizza l’e-mail criptata, è meglio evitare l’uso della e-mail di lavoro per la corrispondenza personale. Nel caso in cui non è fattibile, allora si dovrebbe reale tutte le email prima di inviare a qualcun altro, e pensare che come il boss reagire in caso lei o lui lo legge.
Nella maggior parte dei casi, si sarà in grado di rilevare il software di monitoraggio nello stesso modo in cui si è in grado di rilevare altri spyware. I firewall di applicazione di come McAfee o Norton sono in grado di rilevare le applicazioni non autorizzate sul computer. Nel caso in cui il datore di lavoro che si sta monitorando, è probabile che il reparto IT installato applicazione di monitoraggio e hanno impostare le regole per consentire l’applicazione di continuare a lavorare con il firewall mentre rimane invisibile in background. Alcuni dei programmi antispyware sono in grado di rilevare e rimuovere keylogger. Nel caso in cui l’installazione di alcuni programmi come il V @ contatore Spy, si sarà probabilmente in grado di sapere se si è in fase di monitoraggio.
Nel caso in cui la scansione spyware non mostra nulla e si hanno ancora sospetti, si può guardare per i processi sospetti in esecuzione sul computer. Può essere difficile diserbo i processi normali da quelli stranieri, a meno che il programma invasivo fa qualche processo o una cartella evidente. Alcuni dei software di monitoraggio come Elite Keylogger, utilizzare tecniche rootkit che si tradurrà in non è nemmeno vedere i propri file o processi. Per vedere l’elenco dei processi che sono in esecuzione sul computer, è necessario controllare il task manager cui è possibile accedere premendo Ctrl – Alt -. Del Potrebbe essere solo fortunato nel caso siete abbastanza familiarità con il processo del computer , o se il programma utilizza un nome ovvio.
Nel caso in cui si scopre che si sta monitorato, si può essere in grado di prendere le azioni legali di nuovo datore di lavoro. ECPA (Comunicazione Elettronica Privacy Act del 1986) fornisce gli unici limiti di legge per la sorveglianza sul posto di lavoro. Esso vieta al datore di lavoro da deliberatamente nascosto ascoltare le conversazioni personali. ECPA non protegge alcun tipo di comunicazione ad eccezione di parole pronunciate, in modo da tutte le azioni del tuo incluse email personali sono molto probabilmente sottoposti alla revisione da parte del datore di lavoro.

Altri luoghi in cui si sono osservati:

Molte aziende prima e anche dopo l’assunzione, Google i loro dipendenti in modo da avere un controllo sulla vita personale. I tuoi hobby, indirizzo, storia criminale e di credito report possono essere visto online. Secondo al 2007 AMA sondaggio, circa il 12% le aziende a monitorare blogosfera per guardare le cose essere scritto su di loro e un altro monitor 10% diversi social network. E ‘il senso comune che non pubblicare nulla su internet che non si vuole che il proprio datore di lavoro per vedere.
Il monitoraggio dei dipendenti non è limitato alle loro stazioni di lavoro e di Internet. Il 45% dei datori di lavoro monitorare il tempo trascorso e il numero chiamato dai dipendenti sul telefono aziendale e circa il 16% i record di conversazioni telefoniche. Circa il 9% dei dipendenti monitorare i messaggi vocali dei propri dipendenti. La maggior parte dei datori di lavoro notificare loro dipendenti del telefono cellulare (circa 84%) ed i messaggi vocali (circa il 73%) di monitoraggio. È richiesto da ECPA che i datori di lavoro non controllano le telefonate che sono personali, ma per essere sicuri, è meglio usare il telefono cellulare.
Circa il 48% le aziende che sono state indagini utilizzate monitoraggio video come contro la violenza, il sabotaggio e misura furto. Ma solo circa il 7% le aziende hanno usato la videosorveglianza al fine di monitorare le prestazioni dei dipendenti. La maggior parte dei datori di lavoro circa il 78% notificare i propri dipendenti della videosorveglianza antifurto. Allo stesso modo l’89% dei datori di lavoro informare i propri dipendenti circa il monitoraggio video relativi alla performance.
Quei datori di lavoro che utilizzano il GPS per il tracciamento il luogo in cui i dipendenti sono in piccole quantità. Solo circa l’8% dei datori di lavoro GPS per il tracciamento dei veicoli aziendali e di circa il 3% utilizza il GPS per monitorare telefoni cellulari. Meno dell’1% dei datori di lavoro utilizzato GPS al fine di monitorare il dipendente smartcard / ID.